Speaking of authenticity…

Quick post, as I am back in London for few days before going home for Christmas.

I was wandering around London Bridge the other day, so I went to Borough Market, in other words: the paradise for food tourists.

Suddenly something caught my attention: ‘Nduja from Kent? What?Are you kidding me?

nduja

‘Nduja is a spreadable salami characterised by a very spicy flavour (that red colour has a reason!). This speciality comes from Calabria, the tip of the “Italian boot”, and it is only available in that territory, except for some specialised Deli in big cities.

So as I passed by this stall, I was surprised at first and then a bit annoyed, because I believe in authenticity and this is not the case. Let me be clear, as Italian I am flattered that some trader attempted to produce ‘Nduja with their local pork, but then it is not ‘Nduja, just something similar, we could say a “‘Nduja-style salami”. If that had been written on the label, I would not have said a single word. Because ‘Nduja, as every other product on this planet, has its own history and characteristics connected to precise ingredients and traditions, which frankly, I do not believe it is possible to reproduce in other territories. There is a reason why you will not find any Italian company that produces French cheese, it would be meaningless, because if I want that, I look for a French trader.

You, customer, do you want ‘Nduja? fine then, buy some Italian imported one.

And just for the records, there was a stall from Calabria whose ‘Nduja is imported directly by the trader, who goes back to Calabria every time.

And now in Italian.

Post veloce, perche´ sono a Londra per qualche giorno, prima di tornare a casa per Natale.

L’altro giorno vagavo per l’area di London Bridge, così ho pensato di passare per il Borough Market, il paradiso per i turisti enogastronomici.

All’improvviso, qualcosa ha catturato la mia attenzione: ‘Nduja del Kent? eh? mi prendete in giro?

La ‘Nduja è un salame spalmabile, dal sapore molto piccante (quindi c’è un motivo per tutto quel colore rosso!). Questa specialità viene dalla Calabria e spesso si può trovare solo in quel territorio o in qualche negozio specializzato in prodotti tipici nelle grandi città italiane.

Quindi, quando ho visto questo prodotto, mi sono sentita prima sorpresa e poi seccata, perche´ io credo nell’autenticità dei prodotti ed in questo caso, non ci siamo proprio. Voglio essere chiara, come italiana mi sento lusingata che qualche produttore abbia provato a riprodurre una specialità della mia nazione con la carne locale, ma allora non è ‘Nduja, è qualcosa di simile, un “salame tipo ‘Nduja”. Se sul cartellino fosse stata scritta questa dicitura, non avrei avuto nulla da dire. Perche´ la ‘Nduja, come qualsiasi altro prodotto su questa terra, ha la sua storia e le sue caratteristiche, legate ad ingredienti specifici e tradizioni, che francamente non credo sia posssibile riprodurre in altri posti.

C’è una ragiorne precisa per cui è impossibile trovare un’azienda italiana che produca formaggio francese: non avrebbe senso. Perche´ se volessi questo prodotto, mi andrei a cercare un produttore francese.

Vuoi acquistare della ‘Nduja? allora assicurati di comprare un prodotto importato dall’Italia (o comunuque originale, per i miei lettori italiani).

E tanto per precisare, al mercato c’era anche uno stand di prodotti tipici calabresi, la cui ‘Nduja viene importata direttamente dalla Calabria e personalmente dal titolare, che torna ogni volta al suo paese per controllare la produzione.

 

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s