Why “The Weird Frittata”?

So, here we are, food, my obsession. And now I even blog about it.

The zillionth food blog on the net? yes, but mine is awesome and I win hands down! Impossible you say? follow me and we’ll see about that.

Let’s start with the main dish, shall we? Why would anyone call their blog “The Weird Frittata”?

Frittata isn’t just a couple-of-eggs-cooked-in-a-pan-dish, it’s a metaphor, a way of living. First of all, frittata is the king of street food due to its origin as a modest dish that is still often prepared for pic-nics or road trips. Therefore, every Italian, who consider themselves worthy of their nationality, has a childhood memory about “pane e frittata” (lit. bread and frittata, or simply a frittata sandwich).

Frittata is simple, democratic, universal because every country has its own way of preparing it or a name for it, that could be omelette, tortilla, tamagoyaki or kuku.

Frittata could be made of almost everything you have in the fridge, so it’s a mix that could be deliciously good or, well, something Weird.

Weird, because…what is normal after all? not even food anymore. Therefore Weird Frittata will be a melting pot, that will cover food from different perspectives.

Last but not the least, there is an Italian saying: “Rigirare la frittata” (lit. to flip the frittata) which means turning the conversation to one’s advantage. In this case, I will flip the frittata to my own advantage, writing my point of view, opinions and nonsense about food and everything related.

Hopefully someone will like this blog too so, fingers crossed!

P.S.: The choice of writing in English comes from my life experiences in different countries and my desire to reach as many readers as possible. I don’t use Google Translate as I still insist to work as a translator (when I get paid for it!), so if you find mistakes, just give me a shout.

And now in Italian.

Eccoci qua, dunque, il cibo cioè la mia ossessione. E ora ne parlo anche su un blog. L’ennesimo blog sul cibo? sì, ma il mio è più bello e vinco io! (giusto per mantenere la conversazione su livelli maturi) impossibile? seguitemi e vedrete.

Iniziamo con il piatto principale, perché qualcuno dovrebbe chiamare il suo blog “The Weird Frittata” (lett.: la Strana Frittata). La frittata non è solo un piatto fatto di uova sbattute, è una metafora, uno stile di vita.

Prima di tutto, la frittata è la regina del cibo di strada grazie alle sue origini modeste ed è spesso preparata per i pic-nic e le gite fuori porta. Per questo motivo, ogni italiano degno della sua nazionalità ha dei ricordi legati al panino con la frittata.

La frittata è semplice, democratica, universale, perché ogni paese ha il suo modo di prepararla e il suo nome, che sia omelette, tortilla, tamagoyaki o kuku.

La frittata può essere fatta con quasi tutto quello che c’è in frigorifero, perciò è un mix che può essere buono, oppure strano, weirdStrana perché, cosa può essere considerato normale dopo tutto? Per questo motivo, The Weird Frittata sarà un meltin’ pot che si occuperà di cibo da diverse prospettive.

Ultimo ma non meno importante, in Italia si dice “Rigirare la frittata” che significa volgere un argomento a proprio vantaggio. In questo caso, rigirerò la frittata a mio vantaggio, scriverò il mio punto di vista, opinioni e assurdità riguardanti il cibo. E magari piacerà pure a qualcuno. Speriamo.

P.S.: La scelta di scrivere in inglese viene dalle mie esperienze di vita in altri paesi e dalla volontà di raggiungere più lettori. Gli articoli non sono scritti con Google Translate ma da me stessa, poiché mi ostino a fare la traduttrice (quando mi pagano), perciò se ci sono errori, fatemi un fischio.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s